Le mappe dell’utopia. Immagini cartografiche di spazi urbani e rappresentazioni mentali nell’era postmoderna

Marianna Forleo

Resumo


Le utopie sono rappresentate spesso come mappe, immagini parziali e incerte che utilizzano convenzioni grafiche e in cui le caratteristiche del territorio sono ridotte, selezionate e riprodotte e focalizzandosi solo su alcuni dei livelli di realtà conoscibili. Quale è la rappresentazione e l’interpretazione dell’utopia nel passaggio all’era virtuale? Quali le nuove mappe fisiche e mentali?


Texto completo:

PDF

Apontamentos

  • Não há apontamentos.